AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Cosenza

31 ottobre 2015

Presentazione Libro "Storie di Straordinaria Dislessia"

presentazione libro "Storie di Straordinaria Dislessia"

Cosa  hanno in comune Leonardo da Vinci, Tom Cruise, Albert Einstein, Pablo Picasso e John Lennon?
Certamente l’aver raggiunto il massimo successo nei rispettivi campi, con doti inarrivabili e abilità eccezionali, ma c’è anche un’altra caratteristica che li avvicina: la dislessia!
L’autrice dott.ssa Rossella Grenci, sarà nella città bruzia sabato 31 ottobre alle ore 17 per la presentazione del libro alla libreria Ubik in Via Galliano, ci racconta le vite di personaggi straordinari che hanno compreso la loro particolarità e superato ostacoli, riuscendo ad esprimere il loro genio lasciando la loro traccia nella storia.
“Essere dislessici non significa affatto non riuscire a realizzare i propri sogni.”
Spesso il ragazzo dislessico viene giudicato pigro, con scarse capacità, non adatto, Storie di straordinaria dislessia dimostra come queste “etichette” siano non solo false, ma anche in assoluto lontane dalla realtà.
L'autrice e Logopedista dott.ssa Rossella Grenci sarà a Cosenza per raccontarci queste storie straordinarie!
Parteciperanno all'incontro:
Dott.ssa Monica Fortino – Tecnico dell’Apprendimento e Presidente Associazione PerCorsi
Dott.ssa Silvia Lanzafame, dislessica adulta e Presidente AID Sezione di Cosenza
Dott.ssa Caterina Perrelli – Pedagogista e Consulente familiare

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.